Macquarie Infrastructure and Real Assets pubblica il primo Infrastructure Sustainability Report

-

Macquarie Infrastructure and Real Assets (MIRA), il più grande gestore di infrastrutture al mondo, conferma il proprio impegno a posizionarsi come leader mondiale nella gestione sostenibile degli asset reali con la pubblicazione del suo primoInfrastructure Sustainability Report e dei rating di valutazione delle performance 2020 assegnati a Macquarie Asset Management (MAM) da Principles for Responsible Investment (l’organizzazione internazionale sostenuta dalle Nazioni Unite che promuove l’incorporazione dei fattori ESG nell’analisi e nei processi di investimento).

Nel rapporto pubblicato oggi, MIRA annuncia il lancio di un programma per la riduzione dell’impronta di gas serra delle oltre 120 società infrastrutturali del proprio portafoglio. Oltre a limitare l’investimento in aziende con esposizione al carbone, MIRA ha costituito una divisione interna dedicata alla sostenibilità con l’obiettivo di integrare le migliori pratiche in tutti i suoi investimenti.

Martin Stanley, Head of Macquarie Asset Management, ha dichiarato: “Le questioni ambientali, sociali e di governance sono sempre state al centro della filosofia di investimento e di gestione patrimoniale di MIRA. Oggi con la crescita del nostro business, a fronte della complessità delle sfide che il nostro mondo si trova ad affrontare e con l’evoluzione del ruolo del capitale privato, stiamo portando il nostro impegno per gli investimenti sostenibili ad un nuovo livello. La sostenibilità e la creazione di valore a lungo termine sono sostanzialmente allineate, e la nostra ambizione rimane quella di essere leader globale in entrambi”.

L’Infrastructure Sustainability Report di MIRA fornisce inoltre una panoramica delle aree in focus e dei temi chiave per la sostenibilità con un impatto sul settore, tra cui l’adattamento e la decarbonizzazione, la licenza di esercizio, la creazione di valore, la diversity e la creazione di capacità.

La pubblicazione del rapporto segue quella dei rating 2020 di Macquarie Asset Management daPrinciples for Responsible Investment che assegna al business delle infrastrutture di MIRA unrating A+ e alla società di gestione punteggi superiori alla media in tutte le categorierilevanti per il sistema di valutazione delle pratiche di investimento più importante al mondo.

L’attenzione alla sostenibilità nel settore dei real assets si sta intensificando, come dimostrano anche i risultati dell’indagine condotta da MIRA all’inizio di quest’anno su oltre 150 investitori istituzionali con un patrimonio complessivo in gestione di circa 20 mila miliardi di dollari. La survey ha rivelato che oltre il 91% degli investitori ha intenzione di aumentare la propria attenzione alle questioni ambientali, sociali e di governance nei prossimi cinque anni.