Economia Green

Le nuove classifiche di sostenibilità dei Paesi OCSE ed Emergenti di DPAM: Regno Unito e India, due casi di successo

-

Guardando alla società nel suo complesso e alla stabilità dei mercati finanziari globali, risulta evidente come l’adozione di un approccio ESG in relazione alle obbligazioni sovrane sia sempre più importante. Un concetto è unanime: il cambiamento climatico rappresenta un rischio finanziario sistemico da integrare nel processo di investimento. Sul fronte… Continua »


Occhi puntati sulla COP26

-

Il 2020 sarà un altro anno caratterizzato dall’incertezza. Brexit si farà sentire, apportando un’ulteriore dose di volatilità e polarizzando il dialogo politico britannico; le relazioni tra Cina e Stati Uniti rimarranno tese e pronte a innescare timori sui mercati, nonostante un possibile accordo commerciale parziale entro la fine del 2019;… Continua »


Professioni del futuro: giovani ed efficienza energetica

-

Previsti in Italia + 24.683 nuovi posti di lavoro nel settore fotovoltaico SMA investe nei giovani e punta alle professioni del futuro in vista della crescente richiesta di competenze qualificate e nuovi posti di lavoro nel mercato fotovoltaico. Valerio Natalizia, Regional Manager SMA South Europe ha commentato: “Le professioni del… Continua »


COP25 al via, tutti gli occhi puntati sulla Cina

-

Come tutte le altre Conferenze sul cambiamento climatico, la COP 25 è per noi essenziale. Si concorda generalmente che l’anno prossimo alla COP 26 assisteremo a una svolta: la riunione di quest’anno invece getterà le fondamenta per una revisione degli NDC – i Nationally Determined Contributions, o “Contributi Nazionali Determinati”:… Continua »


Se non ora quando? SoS Climate change

-

I recenti report indicano come il mondo non sia mimimamente vicino al raggiungimento dei principali obiettivi dell’accordo di Parigi, siglato 4 anni fa durante la conferenza sul cambiamento climatico delle Nazioni Unite(COP21). L’accordo mira a contenere il riscaldamento globale, nel periodo dalla firma al 2100, a un massimo di 2… Continua »


Russia, cosa sta succedendo nel quarto più grande emettitore al mondo?

-

Il 23 settembre, in una mossa ampiamente inosservata dal mondo, all’apertura del vertice dell’ONU sull’azione per il clima a New York, la Russia ha formalmente ratificato l’accordo di Parigi. Nonostante gli obiettivi siano tutt’altro che ambiziosi, riteniamo che sia un segnale della crescente attenzione ai cambiamenti climatici all’interno del paese.… Continua »


L’era della finanza a impatto positivo

-

L’ambizione della finanza a impatto positivo è quella di impiegare capitali di investimento privati, risorse pubbliche e donazioni filantropiche per raccogliere le sfide mondiali più urgenti. Oggi più che mai, l’integrazione dell’impatto positivo nelle decisioni di investimento permette di contribuire in modo costruttivo alla definizione di una società equa e… Continua »


In cerca di una tassonomia che guidi la finanza sostenibile

-

In Europa ci sono oltre 2000 fondi di investimento “sostenibili”, secondo dati Morningstar. E nella prima metà del 2019, questa tipologia di fondi ha registrato afflussi netti per 36,9 miliardi di euro, quasi pari al totale fatto registrare per l’intero 2018 (38 miliardi di euro). L’ammontare complessivo investito in Europa… Continua »


I criteri ESG sono sempre più diffusi ma le sfide rimangono

-

State Street Global Advisors ha pubblicato una nuova e importante ricerca che evidenzia i principali fattori che trainano o frenano l’adozione dei principi ESG (ambientali, sociali e di governance) emersi da un sondaggio che ha coinvolto 300 investitori istituzionali a livello globale. Tra i principali fattori che trainano l’adozione degli… Continua »