LMF Previdenza

Si potrà aderire a Perseo Sirio anche con il silenzio assenso

-

E’ stata sottoscritta l’Ipotesi di accordo che regolamenta le modalità di adesione al Fondo Perseo-Sirio, il fondo di previdenza complementare negoziale a cui possono aderire i lavoratori dei ministeri, delle regioni, delle autonomie Locali, della sanità, degli enti pubblici non economici, dell’ENAC, del CNEL, delle università, degli enti di ricerca,… Continua »


La Covip aggiorna i valori degli ISC aggregati al 31 dicembre 2020

-

La Commissione di Vigilanza sui fondi pensione ha pubblicato sul proprio sito i valori degli Indicatori Sintetici di Costo aggregati al 31 dicembre 2020. Va ricordato come il fattore costo abbia particolare rilevanza nella determinazione della prestazione finale delle forme pensionistiche complementari unitamente al livello di contribuzione, all’orizzonte temporale di… Continua »


Il Welfare aziendale come volano per la ripartenza

-

Il welfare aziendale nell’anno eccezionale del Covid 19 ha perfezionato il proprio percorso di crescita e , in prospettiva, si candida a rappresentare una utile leva per favorire la ripresa economica. Emerge dal recente 4 Rapporto Censis Eudaimon che rappresenta uno degli appuntamenti più attesi del settore. Va ricordato come… Continua »


I benefici fiscali della previdenza complementare

-

Si avvicina come ogni anno la stagione delle dichiarazioni fiscali .  In attesa di meglio comprendere come si evolverà il nostro sistema, considerando le dichiarazioni programmatiche che il Premier Draghi ha fatto alle Camere in occasione della richiesta della fiducia alle Camere in cui ha annunciato la volontà di procedere… Continua »




Le proposte sindacali per la riforma delle pensioni

-

I sindacati confederali chiedono al Ministro del Lavoro  Andrea Orlando di riaprire il tavolo di confronto sulla previdenza. E’ necessario e urgente disegnare una riforma strutturale del sistema pensionistico che superi le attuali rigidità e che decorra dal gennaio 2022, alla scadenza di Quota 100, viene sottolineato. Da quanto sembra,… Continua »


Entro il 31 marzo il primo step per richiedere l’Ape sociale

-

Entro il prossimo 31 marzo occorre presentare all’Inps, on line o tramite patronato, la richiesta di verifica delle condizioni di raggiungimento dei requisiti anagrafici e contributivi entro il 31 dicembre 2021 per accedere all’Ape sociale.  Va ricordato come tale prestazione, che ha natura sperimentale, è stata ulteriormente prorogata fino al… Continua »